Perchè la scuola di musica “Virgilio Boccardi”?

La scuola dedicata a Virgilio Boccardi è un percorso formativo innovativo che prepara ed apre a:

– un programma completo per poter superare gli esami in conservatorio o di perfezionamento

– profili adatti per ogni esigenza (anche per adulti e classi collettive)

– possibilità di borse di studio

– una propedeutica per bambini e classi collettive per i più piccoli

Per i più piccoli (4/5 anni) sono previsti programmi propedeutici in classi collettive, prestando attenzione al ludico ma al contempo alla qualità dell’offerta per raggiungere gli obiettivi formativi.  Inoltre, il prof. Bonaventura adotta una metodologia didattica ispirata dalla scuola ungherese nel solco del capo scuola di pianoforte Dohnànyi e Thoman discepoli di Liszt, dando rilievo all’alfabetizzazione musicale sin dalla tenera età.

Perché dedicare una scuola di musica a Virgilio Boccardi?

Perché Virgilio Boccardi ha dedicato col proprio lavoro, professionalità e personalità, il suo amore per la musica, per gli autori e i compositori di quest’arte.
Perché l’amicizia con il pianista e docente Ulysse Bonaventura – con il quale Boccardi si confrontò assiduamente in opinioni e idee nel campo musicale – generò, in Virgilo Boccardi, il sogno di una Scuola di Musica aperta anche ai bambini di 4 anni che tenesse conto del metodo Bartok-Kodaly, che Bonaventura ha appreso nel corso degli studi in Ungheria, dove si è formato.
Il sogno di Virgilio Boccardi è ora divenuto, grazie a Bonaventura, un progetto e una realtà.

FOTO. Dedica di Virgilio Boccardi e di Luciana Boccardi a Ulisse Bonaventura