7° edizione di Galleria in Galleria: “Oriente”

 

gig 7 _ORIENTE_ locandinaSabato 6 ottobre dalle 16.00 alle 20.00 a Mestre torna “Galleria in Galleria”, l’appuntamento culturale, educativo e sociale che, per la sua settima edizione, sarà dedicato all’Oriente con attività ludico-artistiche per grandi e piccoli in collaborazione con la manifestazione “Dritti sui Diritti”, la dieci giorni sui diritti di bambini e ragazzi.

La scelta del tema “Oriente” è nata in modo spontaneo per i molteplici aspetti ed attività culturali dal sapore orientale delle quali il nostro territorio è imperniato. Un esempio è stato la piccola ma intensa dimostrazione avvenuta lo scorso 25 luglio in via Verdi a Mestre organizzata da “Via Verdi Viva” alla quale hanno partecipato cantanti coreani professionisti, danzatrici cinesi, maestri di arti marziali e di yoga.

Così “Galleria in Galleria” con questa nuova edizione desidera portare i cittadini lontano con la mente e far conoscere artisti professionisti ed associazioni che con le loro più diverse e varie forme di arte si ispirano alla cultura e alle tradizioni dei paesi asiatici.
Se si pensa all’Oriente è inevitabile non pensare agli ideogrammi e per questo saranno presenti, grazie alla collaborazione con Koh I Noor Italia spa, Claudio Mezzo e Barbaro Pallaro con dimostrazioni sull’utilizzo dei prodotti Tombow in calligrafia e nella colorazione, Lucia Gava del Centro studi Tomoe Art and Zen per la tecnica pittorica giapponese Sumi-e ed il collettivo di calligrafi cinesi Yijian Art (艺间工作室).

L’associazione Culturale VeneziaComix sarà, invece, presente con la sua MangaSchool, che dal 2009 insegna l’arte giapponese del manga a Mestre Venezia, con  laboratori e dimostrazioni di disegno e di utilizzo degli strumenti dei veri mangaka.
Saranno presenti, inoltre, Manuel Posadas artista di opere d’ispirazione orientale, l’artista di icone Iulia Tarciniu Balan della Bottega Bizantina, Massimo Paveggio dell’Associazione “I Sorci Verdi” con opere in ceramica Racu e lavorazione in legno traforato e Roberta Boscolo “Hemma Temp Tattoo” esperta in tatuaggi temporanei con Henné e Jagua.

Tra le proposte artistiche non potevano mancare la danza e le arti marziali orientali, entrambe espressioni dell’anima che coinvolgono mente e corpo attraverso il giusto utilizzo di energia e tecnica: saranno presenti Marcella Cardillo professionista di danza espressiva e meditazione di ispirazione orientale, Veronica Volpato della A.S.D. Dance & Activity danzatrice professionista che porterà la Bellydance, le Danze Mediorientali, Bollywood e le Danze Indiane e lo Shaolin Temple Venezia, la scuola riconosciuta dal Tempio Shaolin in Cina che meraviglierà il pubblico con dimostrazioni di Shaolin Kung Fu e Taijiquan.

Infine, LSMK – Calle Corte Legrenzi ospiterà due associazioni: Atelier 3+10 con i suoi scultori cinesi con l’obiettivo di promuovere e valorizzare l’Arte Visiva, vista come linguaggio universale capace di interessare differenti espressioni, tradizioni e nazionalità, e l’Associazione Casa dell’Ospitalità la cui presidente Paola Bonetti presenterà “Arte e Identità”, un laboratorio di scultura–ceramica con la tecnica Racu con l’artista responsabile Ana Maria Reque.

Se l’evento è giunto alla settima edizione è grazie al sostegno che abbiamo ricevuto in questi anni da molte realtà cittadine che condividono con noi la passione per l’arte e la cultura. Per quest’edizione un ringraziamento va allo staff di “Dritti sui Diritti” del Servizio Politiche Cittadine per l’Infanzia e l’Adolescenza, a Calle Corte Legrenzi e Via Verdi Viva, in particolare ai negozi Arterìa, Zydeco, Samarcanda e Rivistissime, che supporteranno e ospiteranno le associazioni culturali e gli artisti in questo pomeriggio “orientale”.

In collaborazione con>

Immagine